Via Moretto, 68/A, 25121 Brescia, Italy

030 2400522 - 030 3754103

030 3756167

©2019 by Metevagabonde Proy created with Wix.com

QUALE ISOLA SCEGLIERE?

Isola di Sal

Nota anche con il nome di Ilha Plana, per la sua conformazione, Sal è praticamente priva di rilievi, per questo nel 1939 fu realizzata la pista d’atterraggio e la successiva costruzione dell’aeroporto internazionale segnò l’inizio dello sviluppo dell’Isola. La maggior parte delle strutture turistiche sono in prossimità della cittadina di Santa Maria con le tipiche case dai colori allegri e il mercato municipale dove si può vivere la vivacità della popolazione capoverdiana; da Santa Maria inizia l’omonima spiaggia, certamente una tra le più affascinanti dell’Arcipelago. Le divertenti serate si trascorrono nei piccoli locali tipici dove è possibile incontrare gruppetti di musicisti locali che suonano melodie dolci o nelle piccole discoteche dove si percepisce l’influenza brasiliana ed europea. L’Isola di Sal è famosa per la bellezza delle sue spiagge, la più nota, quella di Santa Maria lunga ben 8 chilometri, è la spiaggia "degli hotel", caratterizzata da sabbia bianca e bagnata da un mare blu turchese. Sulla costa orientale c’è la meravigliosa spiaggia di Grijinha, dove lontano dalle luci e dai rumori, talvolta, è possibile vedere le tartarughe marine, e poco più a Nord Shark Bay, spot principale per gli amanti del kitesurfing. La costa occidentale è caratterizzata nella parte centrale da piccole baie con acqua relativamente bassa e tranquilla e dalla nota spiaggia di Ponta Preta, luogo ideale per surfisti o come scenario per fotografie indimenticabili.

Isola di Boavista

L’Isola conserva i ricordi di un importante passato, gli edifici in stile europeo e le vestigia dello storico forte Duque de Bragança ricordano i primi dell’Ottocento quando Porto Inglês, attuale Sal-Rei, venne eletta sede della Commissione Lusitano Britannica per l’abolizione della schiavitù.

È l’Isola più vicina all’Africa e la terza per estensione, gli spazi sono desertici con dune di sabbia dorata e piccole oasi di palme, i contorni sono disegnati da spiagge di sabbia bianca. Boavista concentra le strutture turistiche nelle vicinanze della caratteristica cittadina di Sal-Rei, dove le giornate si passano in spiaggia e dal tramonto la "morna", il più importante genere musicale di Capo Verde, allieta le serate che sono un’occasione di convivio con il popolo ospitale. La meravigliosa spiaggia di Curralinho, più conosciuta con il nome di Santa Monica, oltre a essere una delle spiagge più belle dell’arcipelago è certamente la più grande. Di fronte a Sal-Rei, il capoluogo, sorge un isolotto con ciò che rimane dello storico forte Duque de Bragança. Una visita a Rabil, in passato fu la località più importante dell’Isola, dove si può ammirare la chiesa di S.Roque, la più antica di Boavista e una caratteristica fabbrica di ceramica. Percorrendo in fuoristrada le numerose piste si può raggiungere la pittoresca zona settentrionale, con le piccole aree agricole che caratterizzano le località di Joao Galego e Cabeço de Tarafes per poi raggiungere il faro di Morro Negro, il punto più occidentale dell’arcipelago e il più vicino al continente africano.