Jasper Roberts - Blog

isola di Boavista - Metevagabonde

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tour Operator
TOUR OPERATOR / ISOLA DI BOAVISTA
L’Isola conserva i ricordi di un importante passato, gli edifici in stile europeo e le vestigia dello storico forte Duque de Bragança ricordano i primi dell’Ottocento quando Porto Inglês, attuale Sal-Rei, venne eletta sede della Commissione Lusitano Britannica per l’abolizione della schiavitù.
È l’Isola più vicina all’Africa e la terza per estensione, gli spazi sono desertici con dune di sabbia dorata e piccole oasi di palme, i contorni sono disegnati da spiagge di sabbia bianca. Boavista concentra le strutture turistiche nelle vicinanze della caratteristica cittadina di Sal-Rei, dove le giornate si passano in spiaggia e dal tramonto la "morna", il più importante genere musicale di Capo Verde, allieta le serate che sono un’occasione di convivio con il popolo ospitale. La meravigliosa spiaggia di Curralinho, più conosciuta con il nome di Santa Monica, oltre a essere una delle spiagge più belle dell’arcipelago è certamente la più grande. Di fronte a Sal-Rei, il capoluogo, sorge un isolotto con ciò che rimane dello storico forte Duque de Bragança. Una visita a Rabil, in passato fu la località più importante dell’Isola, dove si può ammirare la chiesa di S.Roque, la più antica di Boavista e una caratteristica fabbrica di ceramica. Percorrendo in fuoristrada le numerose piste si può raggiungere la pittoresca zona settentrionale, con le piccole aree agricole che caratterizzano le località di Joao Galego e Cabeço de Tarafes per poi raggiungere il faro di Morro Negro, il punto più occidentale dell’arcipelago e il più vicino al continente africano.

Area: 620 km²
Altitudine: 387 m
Lunghezza massima: 29 km
Popolazione: 6.233 (2010)
Città più grande: Sal Rei
Gruppo di isole: arcipelago di Capo Verde, Ilhas do Barlavento

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu